Stampata da www.kucinare.it il giorno 08 febbraio 2023

-

www.kucinare.it

Modalità di stampa
Senza immagini
Normale

(i miei) spaghetti alla norma
di Ele

In ricordo di una magnifica vacanza in Sicilia.... Questa è la versione che ho avuto occasione di mangiare nella zona di Taormina.

Tempo di realizzazione complessivo
45 min
Ingredienti

Per 4 persone

 

 350 gr.  di spaghetti

 

2-3  Melanzane (dipende dalla grandezza)

 

3   Pomodori maturi  -  o polpa di pomodori molto stretta

 

Ricotta salata

 

2 spicchi d’aglio

 

Basilico fresco, Olio EVO, Sale, Pepe


Spaghetti norma-web.jpg



Pulire e tagliare le melanzane a cubetti.

 

Mettere le melanzane in uno scolapasta con un pò di sale grosso, circa 15 minuti, poi sciacquarle sotto acqua corrente e asciugarle con un canovaccio.

 

Nel frattempo tagliare i pomodori a cubetti.

 

Preparare una padella abbastanza grande, versare un po’ di olio EVO, e mettere a far soffriggere a fuoco medio il'aglio a spicchi interi.

 

Dopo un minutino aggiungere le melanzane, mescolare bene.

Far cuocere qualche minuto a fuoco medio, mescolando ogni tanto.

 

Togliere l'aglio e aggiungere i pomodori e mescolare.

 

Procedere con la cottura a fuoco lento, facendo attenzione che non si attacchi.

Le melanzane devono essere cotte, ma non spappolate, idem il pomodoro.

 

Aggiungere il pepe e le foglie di basilico fresco.

 

Cuocere gli spaghetti in acqua leggermente salata.

  

Dopo aver scolato gli spaghetti, metterli in padella per mescolare il condimento e insaporirli.

Impiattare, e aggiungere sopra una bella grattugiata di ricotta salata.

 
 

 
Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/publicdomain/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, California 94305, USA.
Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi