Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Agnolotti ai funghi porcini

di Tracy

del
19/03/2006

Preferita da 51 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

18512 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

primi senza lattosio

 

Gustosi agnolotti ripieni di funghi porcini
Tempo di preparazione e cottura:
30 min più 1 ora o + di riposo, più il tempo di preparazione degli agnolotti
Ingredienti
Ingredienti per 4 persone :

Per la pasta:
Semola di grano duro (500 gr)
1 cucchiaio di vino bianco secco
1 presa di sale
acqua quanta ne assorbe (calda)

Per il ripieno:
2 salsicce
150 - 200 gr di funghi misti e porcini (*)
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio




*(si possono utilizzare funghi freschi o surgelati)

Disponete la semola a fontana sulla spianatoia, aggiungete la presa di sale e dopo aver fatto in incavo al centro aggiungete il cucchiaio di vino e incominciate ad impastare, poi aggiungere l'acqua calda e continuare ad impastare finchè non si è ottenuto un panetto solido ma morbido, che metterete a riposare coperto da una ciotola capovolta o un cannovaccio per circa 1 ora (o +).
Nel frattempo sbollentate le salsicce, appena pronte spellatele e mettete da parte, mettete in una casseruola un pò d'olio e lo spicchio d'aglio tagliato, aggiungete i funghi e fate saltare, poi aggiungete le salsicce (ormai ridotte a pezzetti dalla spellatura) e saltate per 2 minuti; frullate finemente, fate raffreddare.

Adesso stendete la sfoglia sottilissima, e tagliatela larga (ma molto più lunga per velocizzare il tempo di preparazione) come una sfoglia da lasagna: su un'estremità ponete un pò di ripieno, ricoprite con l'altra parte della pasta facendo coincidere le 2 estremità (superiore ed inferiore), premendo intorno agli agnolotti per fare uscire tutta l'aria (importante per non farli rompere in cottura), con un tagliapasta (se l'avete, sennò sostituite con un bicchiere) tagliate creando una specie di mezzaluna e (opzionale) con una forchetta create il decoro sui bordi della pasta.

Alla fine dovreste avre un risultato del genere
foto 001.jpg

Con queste dosi ne ho ottenuti 35

Cuocete in acqua poco salata e condite con un sugo semplice spolverizzati di parmigiano

foto 005.jpg

Buon appetito

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi