Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Caponata di melanzane

di pirgu

del
28/07/2007

Preferita da 115 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

40459 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

antipasti contorni

 

Questa è la ricetta classica della caponata palermitana che nella mia famiglia si tramanda da molte generazioni.Il suo particolare sapore agrodolce è tipico di molte preparazioni mediterranee di origine araba
Tempo di preparazione e cottura:
1 h
Ingredienti
3 melanzane                                             
3 coste di sedano
3 etti di olive verdi snocciolate
1 manciata di capperi dissalati
1/2 litro di passata di pomodoro
1 grande cipolla
aceto bianco
zucchero
olio per friggere
sale qb
27072007012.jpg



Tagliate le melanzane a cubetti, friggetele in abbondante olio e ponetele su carta assorbente per eliminare l'eccesso di unto. In una larga padella fate un soffritto con la cipolla e unite mezzo litro di passata di pomodoro, regolate di sale e fate cuocere circa 15 minuti unendo, a metà cottura, il sedano a pezzetti bollito (per renderlo tenero), le olive e i capperi. In un bicchiere (io mi regolo con quello di plastica) mettete due dita di aceto bianco e circa tre cucchiai di zucchero, mescolate bene e versatelo nella salsa. A questo punto unite le melanzane alla salsa e riaccendete il fuoco per un paio di minuti in modo da amalgamare bene i sapori. Va mangiata fredda ed è bene prepararla in anticipo, meglio se il giorno prima.

Siccome in estate la frttura risulta alquanto fastidiosa ho sperimentato un'alternativa alla frittura delle melanzane: le taglio a cubetti non troppo piccoli e le dispongo in una grande teglia unta di olio evo, metto il sale, le mescolo bene e le passo in forno a 180° per circa 40 minuti o fin quando risultano cotte e ben dorate, poi proseguo con la ricetta. Secondo me la caponata preparata così è buona come quella fritta ma ha il vantaggio di risultare più leggera e meno oleosa, da provare!!!

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi