Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Cappelletti

di ciurma

del
19/03/2005

Preferita da 47 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

15082 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

festività e ricorrenze piatti tipici primi

 

Si fanno di solito per le ricorrenze, dato il tempo che serve (in genere articolo la preparazione in tre giorni); se ne fanno tanti da congelare e consumare a comodo :-)
Tempo di preparazione e cottura:
Ingredienti
Pasta all'uovo
2 salsicce
un quarto di gallina
300 gr. di bollito di manzo
2 uova grandi
250/300 gr. di prosciutto crudo
350 gr. di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale q.b.
avanzi di carni cotte (se li avete tipo pollo arrosto e simili)
sedano, carota, cipolla, prezzemolo
Giorno 1: preparare il brodo con la salsiccia, il bollito, la gallina e le verdure. Salare il brodo quando inizia a bollire e, dopo almeno 2 ore di bollitura, spegnere e levare la carne.

Giorno 2: Preparare la pasta. Preparare il ripieno; tritate la carne bollita, il prosciutto, gli eventuali avanzi, mettete il tutto in una capace ciotola ed unite il parmigiano grattugiato, la noce moscata e regolate di sale. Attenzione alla presenza di salsicce, parmigiano e prosciutto crudo!!!! A questo punto unite le uova e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo che dovrebbe risultare più o meno così


Giorno 3: siete pronte/i per fare i cappelletti. Stendete la pasta dello spessore desiderato (io in genere non la faccio tanto sottile, mi fermo al penultimo spessore) poca alla volta, altrimenti si asciuga e non si chiudono. Tagliatela in quadrati di circa 4 cm. di lato (potete andare tranquillamente ad occhio ;-)) e ponete al centro un po' di ripieno, chiudete a triangolo

dopodichè schiacciate leggermente le punte

ed unitele

Questo dovrebbe essere il risultato finale:

E questa la quantità fatta da me in poco più di un'ora (erano 150)

Spero di non essere stata troppo complicata nella spiegazione scritta. La ricetta originale prevede l'uso della mortadella ma, a mio parere, diventano troppo grassi.
Si cucinano in brodo e se ne calcolalo circa 20-25 a persona, in base alle dimensioni dei cappelletti, dei mangiatori ;-) e della fame!

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi