Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Pizza di carne su letto di patate

di ennebi61

del
16/03/2009

Preferita da 43 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

6608 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

piatti unici ricetta facile secondi senza lattosio

 

E' un'alternativa alle solite polpette, molto gradita ai bambini (almeno ai miei!)
Tempo di preparazione e cottura:
1 h 30 min
Ingredienti
per 6 persone, teglia rettangolare cm 35x25
 
kg 1,2 di patate
mezza cipolla media
aromi e spezie (io uso rosmarino, salvia, erba cipollina, origano, pepe)
sale e olio evo
 
600 g di manzo tritato
2 uova
3 cucchiai colmi di parmigiano o 2 di caciocavallo
mezzo panino ammollato
4 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di vino rosso
prezzemolo, pepe, sale 
 
In una capiente ciotola affettate le patate (ovviamente sbucciate e lavate) a fette di 3-5 mm di spessore; unite la mezza cipolla anch'essa affettata e condite con sale, pepe, olio e aromi. Rigirate le fette di patate in modo che si distribuiscano bene sia l'olio che il sale e gli aromi.
Impastate la carne con le uova, il mezzo panino ammollato, strizzato e spezzettato, il formaggio, il pangrattato (lasciatene mezzo cucchiaio, vi servirà dopo), il vino, prezzemolo, sale, pepe come si fa per le polpette.
Ungete con olio una teglia rettangolare antiaderente e disponete le fette di patate in modo da avere uno strato compatto e con la superficie quanto più regolare (aiutatevi con le fettine di piccolo diametro per colmare i buchi!). L'olio che rimane sul fondo della ciotola dove stavano le patate, distribuitelo sul letto di patate.
Distribuite quindi l'impasto di carne sulle patate. Non abbiate timore che non riesca a coprirle, bagnate un po' d'olio la mano e spingete da dove ce n'è di più verso dove appaiono ancora le patate...  riuscirete a coprirle completamente.
Spalmate un goccio d'olio sulla superficie e spolverizzate con pochissimo pangrattato (le nonne mettono un po' di pomodoro pelato al posto del pangrattato distribuendolo su tutta la superficie... fate voi, a me piace più senza)
Coprite la teglia con un foglio di alluminio e infornate a 200 °C per 30 min, poi altri 10-15 senza copertura. Verificate comunque con uno stecchino che le patate siano cotte.
 
 

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi