Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Pollo alla birra

di fiorella

del
15/11/2006

Preferita da 25 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

4142 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

secondi

 

una portata che mi regala sempre gran successo con i commensali... trovata, almeno vent'anni fa, su una enciclopedia di cucina de agostini " la mia cucina pratica" e da me leggermente modificata
Tempo di preparazione e cottura:
1 h 15 min il tempo di cottura dipende dalla qualita' del pollo
Ingredienti
un pollo
poca farina
mezzo litro di birra chiara ( tenere a portata di mano
l'altro mezzo litro)
tre carote
1o2 gambi di sedano
un cucchino generoso di paprika dolce
un cucchiaino di cannella in polvere
poco burro
4/5 cucchiai di panna ( oppure, a scelta, 80 gr, mascarpone)
sale q.b

pulire e fiammeggiare il pollo, e ridurlo a pezzi abbastanza piccoli.
tagliare a rondelle di circa mezzo centimetro le carote e il sedano.
rosolare i pezzi di pollo ( infarinati) in pochissimo burro.
in una larga padella rosolare anche le verdure ( sempre in poco burro, perchè in genere
il pollo, butta parecchio unto di suo)
unire il pollo alle verdure, salare e aggiungere meta' del mezzo litro di birra e
lasciar andare a fiamma vivace per un paio di minuti.
sciogliere in due dita di acqua tiepida la paprika e la cannella.
unire al pollo, mescolare, aggiungere la rimanete birra
e fare andare a padella coperta, a fuoco basso, fin quasi a cottura
della carne. durante la cottura, se necessario aggiungere birra.
( per i polli in commercio, in genere 40 minuti sono sufficienti)
a questo punto, aggiungere la panna ( o il mascarpone) e proseguire la
cotture a tegame scoperto, fino a raggiungere un buon addensamento del
fondo di cottura.
servire caldo.

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi