Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Risotto con broccoli fiolari di creazzo e grotte di montegalda

di mamma puzzola

del
10/01/2006

Preferita da 14 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

24369 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

primi

 

Consapevole che dificilmente sono reperibili ovunque i prodotti con cui è realizzato, propongo un favoloso primo, espressione della tipicità gastronomica vicentina.
Tempo di preparazione e cottura:
40 min
Ingredienti
per 4 persone

- 300 g di riso vialone nano di Grumolo delle Abbadesse 1)
- 400 g di broccolo fiolaro di Creazzo 2)
- 100 g di Grotte di Montegalda 3)
- 800 ml di brodo vegetale
- 30 g di burro
- 2 scalogni
- olio E.V.O.
- sale e pepe

sostituite le foto
clicca per ingrandire

note
1) sostituibile con un ottimo Carnaroli o Arborio
2) sostituibile, forse, con quelli che al sud si chiamano broccoletti e si utilizzano come le cime di rapa
3) è uno "stracchinello di capra" sostituibile con o un formaggio di capra a crosta fiorita delicato
brocfiol.jpg


Mondare e lavare accuratamente i broccoli fiolari, avebdo l'accortezza di eliminare la parte più coriacea dei gambi. Suddividerli in "fioi" (= figli).

fioi.jpg

Tuffare i "fioi" in una pentola di acqua bollente salata,, sbollentarli per 5 minuti, quindi scolarli e tritarli grossolanamente (a parte 4 "fioi" per la decorazione del piatto).
Mondare e tritare finemente gli scalogni e farli appassire in una casseruola con poco olio E.V.O.. Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto.
Aggiungere progressivamente il brodo bollente, secondo la classica procedura del risotto e cucinare per 10 minuti.
Aggiungere i broccoli tritati e portare a cottura aggiungendo progressivamente il brodo.
Togliere dal fuoco e mantecare col burro e il Grotte di Montegalda, precendemente fatto a dadini (tenerne da parte una decina di dadini).
Servire immediatamente, decorando il piatto con il "fiolo" tenuto da parte e qualche dadino di formaggio.

risotto al broccolo fiolaro

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi