Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Salmone e tonno marinati

di RavioloSelvaggio

del
04/01/2009

Preferita da 30 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

6549 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

antipasti ricetta facile senza glutine senza lattosio senza uova stuzzichini

 

Questa preparazione usa una marinatura a secco, e dà al pesce l'aspetto e consistenza di quello affumicato, pur avendo un suo sapore peculiare che si può arricchire con le spezie che preferite. Ideale come antipasto, oppure sulle tartine. Abbiamo visto questa ricetta in una trasmissione TV molti anni fa e l'abbiamo sperimentata con grande successo. La ricetta originale era per il solo salmone, abbiamo provato anche il tonno ed il risultato è altrettanto buono
Tempo di preparazione e cottura:
10 min più 48 h di marinatura e 30 min di dissalatura
Ingredienti
 
300 gr di tranci di salmone fresco
300 gr di tranci di tonno fresco
300 gr di sale fino
300 gr di zucchero
 
 
Pulite perfettamente il pesce da pelle e spine, lavatelo sotto l'acqua corrente ed asciugatelo molto bene, con un canovaccio o carta da cucina.
Mettete zucchero e sale insieme, mescolando a lungo perchè i due ingredienti si amalgamino bene.
In un contenitore a chiusura ermetica (meglio se di vetro) fate un letto del composto di sale e zucchero spesso 1 - 2 cm.
Disponete il filetto di salmone, quindi copritelo completamente con altro composto.
 
In un altro contenitore fate lo stesso con il tonno. Se vi dovesse mancare del composto, preparatelo sempre con eguali quantità di sale e zucchero.
 
Chiudete ermeticamente i contenitori e metteteli in frigorifero per almeno 48 ore, senza aprirli, nè mescolare.
Trascorso questo tempo, estraete il pesce dai contenitori e rimuovete la marinatura rimasta.
Sciacquate i tranci e metteteli sotto un filo di acqua fredda per almeno 1/2 ora per fargli perdere il sale in eccesso.
 
Asciugate perfettamente i tranci, quindi serviteli affettandoli sottilmente, come se si trattasse di pesce affumicato.Potete accompagnarli con un po' di succo di limone, o con dei riccioli di burro.
 
Si conserva qualche giorno in frigorifero coperto con la pellicola.
 
Suggerimenti: potete aggiungere al composto delle spezie, ad esempio, 1 cucchiaio di bacche di ginepro oppure 2 cucchiai di foglie di aneto fresco.
 
ecco come si presenta dopo le 48 ore di marinatura
 
questi i tranci dopo il trattamento completo