Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Struffoli salentini senza uova

di pirgu

del
02/02/2007

Preferita da 14 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

13254 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

dolci festività e ricorrenze piatti tipici senza uova

Variante di
Struffoli di kucinare.it
 
Ricette correlate
Struffoli napoletani di tradizione Struffoli di mielerosato

Dolce della tradizione natalizia indicato anche per il Carnevale perchè molto colorato.
Tempo di preparazione e cottura:
1 h 30 min
Ingredienti
500g. di farina 00
90ml. di olio e.v.o.
1 bicchierino di liquore dolce (alla frutta o all'anice)
1 cucchiaio di zucchero
1 arancia
1 limone
1 manderino
1 pizzico di sale
vino bianco q.b.
olio di arachidi per friggere

Per condire:
400g. di miele
confettini colorati
mandorle pelate
pinoli
cannella

Con un coltellino affilato asportate solo la parte gialla della buccia degli agrumi. In una padella riscaldate l'olio e.v.o. con le scorzette, senza però arrivare a farlo friggere, spegnete il fuoco lasciando raffreddare e insaporire l'olio.

 Impastate la farina con l'olio aromatizzato, il liquore, lo zucchero, il sale, il succo d'arancia e se fosse necessario aggiungete vino bianco fino a raggiungere una consistenza liscia e non appiccicosa.

Lasciate riposare l'impasto per circa un'ora coperto da una ciotola. Ricavate dall'impasto tanti bastoncini del diametro di un cm. circa, tagliateli a tocchetti grandi come delle nocciole e disponeteli su di un piano infarinato. Friggeteli, pochi per volta, in abbondante olio di arachidi fino alla doratura e fateli sgocciolare sulla carta assorbente.

Per il condimento riscaldate il miele in una pentola e quando è ben caldo inserite gli struffoli (pochi alla volta), le mandorle, i pinoli e mescolate bene in modo che si rivestano uniformemente di miele. Scolateli e disponeteli su di un piatto da portata, spargeteli con i confettini colorati e la cannella.

Gli struffoli si conservano bene per una settimana e anche più; è preferibile prepararli con qualche giorno di anticipo, avendo cura di tenerli avvolti nel cellophane, perchè nell'attesa miglioreranno.


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi