Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Timballo di anelletti di mamma Rosalba

di sorcina54

del
26/06/2009

Preferita da 26 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

4209 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

primi

 

Questa è una variante della classica pasta al forno alla palermitana, spesso usata nelle scampagnate di Pasqua o estive.
Tempo di preparazione e cottura:
1 h Tempo di preparazione del ragù 50 min. ca. Tempo di frittura della melenzana.
Ingredienti
1 kg. di anelletti
800 gr. di tritato (400 gr. manzo/400 gr. maiale)
1 bottiglia di salsa di pomodoro (meglio se fatta in casa)
300 gr. di pisellini primavera
1 cipolla media
1 carota
Sedano q.b.
1 melenzana viola (lunga)
1 mozzarella
200 gr. di prosciutto
25 gr. ca. di burro
noce moscata
pan grattato
2 uova
parmigiano o grana grattugiato q.b.
Olio evo
Cuocere gli anelletti in abbondante acqua salata, scolandoli ben al dente.
La sera precedente preparare il ragù soffriggendo leggermente cipolla, sedano e carota. Aggiungere il tritato e farlo colorare fino a che sarà tutto omogeneo. Aggiungere i piselli, già sbollentati, aggiungere la salsa di pomodoro, sale, pepe e noce moscata q.b. Fare cuocere per almeno 40 min.
 
 
Tagliare a fette, per la lunghezza, la melenzana, salarla e metterla a scolare per circa mezz'ora.
Friggere le fette di melenzana in olio ben caldo, facendole poi riposare su carta da fritti per eliminare l'olio in eccesso.
 
 
Alla pasta aggiungere le uova, una manciata di parmigiano, un pò del ragù preparato ed il burro.
Ungere e cospargere di pan grattato una teglia capiente.
 
 
Coprire il fondo della teglia con una metà della pasta condita,disporre le fette di prosciutto,le fette di mozzarella,le fette di melenzana e il ragù.
 
 
 

Ricoprire con la pasta rimanente, ed eventualmente un po' del ragù, aggiungere un filo d'olio in superficie e spolverare con parmigiano e pane grattato.

Infornare ,in forno già caldo a 200° ,la teglia coperta con della stagnola per 20m. e poi altri 20m. dopo aver tolto la stagnola.
 
 
Sfornare lasciare intiepidire e "scaravoltare" la pasta su un piatto da portata ancora tiepida ma mai calda.
 
 
 

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi