Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Blinis alle castagne

di polly

del
22/02/2008

Preferita da 13 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

6364 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

antipasti dolci lievitati

 

Simili ai pancake,sono russi e vengono usati come tartine accompagnate da salmone affumicato o caviale.La ricetta originaria prevede la farina di grano saraceno,io l'ho sostituita con quella di castagne.Sono buoni anche con il dolce.
Tempo di preparazione e cottura:
2 h di lievitazione
Ingredienti

x 20 blinis ca.-a seconda della grandezza!

200 gr. farina "00"
200 gr. farina di castagne
500 gr. latte intero
15 gr. lievito di birra
3 uova medie
100 gr. burro fuso + burro per la cottura
un pizzico di sale

 

Setacciare le due farine e porle a fontana in una grande ciotola. Far intiepidire una parte di latte e scioglierci il lievito sbriciolato. Metterlo al centro della ciotola, unire i tuorli, un pizzico di sale ed iniziare ad impastare con un cucchiaio di legno. Colare a filo il resto del latte ed infine il burro fuso. L'impasto deve risultare liquido, se non fosse così aggiungere altro latte. Coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare 2 ore.Trascorso il tempo, montare a neve ferma gli albumi ed incorporarli alla pastella lievitata. Il risultato della pasta è abbastanza denso, che scende lentamente dal cucchiaio. Accendere il forno a 100° e preparare una teglia dove si metteranno i blinis una volta cotti. Ungere con poco burro una padella, che dovrebbe avere il diametro di non più di 20 cm, comunque io li ho cotti su una più grande, l'importante è non muovere la padella per far scendere il composto, perchè i blinis sono piuttosto piccoli ed alti. Formare i blinis con due cucchiaiate d'impasto, dandogli la forma con il dorso del cucchiaio. Appena si formano delle bolle su tutta la superficie, girarlo e cuocerlo dall'altro lato. Risulta un po' bruciacchiato, è normale! Una volta che sono tutti cotti, infornarli per servirli tiepidi.

Io li ho serviti con una crema al formaggio fatta amalgamando una parte di robiola, una di philadelphia, erba cipollina, origano, prezzemolo ed un bel po' di senape, in modo da ammortizzare il dolce delle castagne, e devo dire che il risultato è stato ottimo! Li ho provati anche per colazione con sciroppo d'acero e pezzetti di cioccolato fondente:buoni, ma meglio con il salato. Beh, fatemi sapere se vi sono piaciuti!


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi