Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Chutney di pomodori e agrumi

di Karis

del
04/10/2006

Preferita da 25 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

11623 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

cucina internazionale marmellate e conserve salse senza glutine senza lattosio senza uova

 

Questa "salsa" accompagna formaggi freschi e stagionati, piatti di curry, bolliti, arrosti e fondue di carne.
Tempo di preparazione e cottura:
45 min
Ingredienti

900 gr. di pomodori
2 arance
2 lime (limoni verdi)
70 gr. zenzero fresco
4 peperoncini secchi
1 dl. di aceto di vino bianco
0,75 dl. di succo d'arancia fresco
sale
400 gr di zucchero gelificante o l'equivalente di zucchero e fruttapec.


Il chutney è una salsa o condimento di origine indiana, piccantissima.
Esportata dagli inglesi in tutto il loro vasto impero, subì influenze della cucina caraibica e sudafricana.
La base è di frutta o di verdura mischiata a spezie come peperoncino, aglio, zenzero, menta o coriandolo.
Di solito si tova in tre versioni: dolce, piccante o agrodoce.
E' molto simile a quello che per noi è una mostarda.

 

Levare la pelle ai pomodori immergendoli in acqua bollente per 1 min., togliere il più possibile i semi e tagliarli a spicchi.

Lavare gli agrumi (con spugnetta e detersivo, risciacquarli con cura), tagliarli in due, togliere eventuali semi e tagliarli a fettine con la buccia.

Pelare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili o grattugiarlo.

Tagliare i peperoncini in due e levate tutti i semi. Mettere tutti gli ingredienti, tranne lo zucchero, in una pentola e  cuocere per 10-15 min, fino a quando non ci sarà che poco liquido (circa un dito).

Versare lo zucchero (con la pectina) e cuocere ancora 5 min, poi "invasare" il tutto.

Con quest dosi ho realizzato 3 vasetti da 1/4 di litro.

E' meglio lasciare "riposare" il Chutney almeno un mese prima di consumarlo, ma è buono anche subito. Io l'ho servito a temperatura ambiente, ma magari si può passarlo un attimo nel microonde e gustarlo tiepido.

Chutnei PomoAgr3.JPG


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi