Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Cioccolato plastico

di sophia

del
18/11/2006

Preferita da 97 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

71896 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

preparazioni di base

 

Il cioccolato plastico può essere utilizzato per creare decorazioni dolci
Tempo di preparazione e cottura:
Ingredienti
cioccolato bianco 2 parti (ad es. 200g)
glucosio 1 parte (ad es. 100)
coloranti alimentari
Fondere a bagnomaria il cioccolato; in una ciotolina mescolare il glucosio con il colorante scelto. Una volta sciolto il cioccolato, aggiungerlo al glucosio e mescolare bene: tenderà a solidificarsi in un impasto morbido e "unto". Avvolgere in pellicola trasparente e lasciare in frigorifero per almeno 24 ore.
Passato il tempo di riposo, togliere il cioccolato dalla pellicola e cominciare a lavorarlo (come il pongo): inizialmente sarà molto duro, poi pian piano comincerà a diventare morbido. Alcuni consigliano di usare la macchinetta a rulli per la pasta ma personalmente preferisco usare le mani e il mattarello.
Il cioccolato plastico può essere steso a formare una sfoglia: mettere il pezzo di cioccolato tra due fogli di pellicola e cominciare a stendere con il mattarello; a questo punto la sfoglia può essere usata intera per ricoprire un dolce (in questo caso adagiarvela sopra e modellarla per seguirne la forma) oppure può essere ritagliata o "coppata" con delle formine (in questo caso è meglio mettere la sfoglia alcuni istanti in freezer: si inciderà più facilmente)
Se invece si vogliono lavorare dei pezzi per creare degli oggetti è bene lavarsi spesso le mani in modo che il cioccolato non vi si appiccichi (soprattutto per chi, come me, ha le mani molto calde!)
Per maneggiare i vari oggetti vale sempre il consiglio di lasciarli alcuni istanti in freezer.
Vorrei darvi delle idee... (scusate per le foto ma ero da sola e di meglio non ho potuto fare...)
Roselline: si possono fare petalo per petalo oppure seguire questa chiarissima (e geniale) spiegazione usando tre dischi per ogni rosa


rose_ciocc.JPG

Calle: preparare per ogni calla un triangolo, due foglie, un picciolo e un gambo; arrotolare la base del triangolo attorno al pistillo, attaccare il gambo e coprire l'attaccatura con due foglie modellate

calla1.JPG

calla2.JPG

calla3.JPG

Ovviamente bisogna colorare il cioccolato in modi diversi.

calle.JPG

Pacchettino: tagliare un cubetto di pan di spagna, torta o altro (io ho fatto la prova con del pane!); coprirlo con quadratino di cioccolato, chiudere i due lati e pareggiare il fondo con un coltello; tagliare una striscia di cioccolato e applicarla per fare il nastro; completare con una asolina come fiocco

pacch1.JPG pacch2.JPG
pacch3.JPG pacch4.JPG

pacch5.JPG