Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Crackers a lievitazione naturale

di kucinare.it

del
02/11/2005

Preferita da 106 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

26417 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

antipasti biscotti e pasticcini lievito naturale stuzzichini

 

Classici salatini, friabili e croccanti. Una ricetta ispirata a quella delle sorelle Simili. Ottima per utilizzare il lievito naturale che avanza dai rinfreschi.
Tempo di preparazione e cottura:
1 h piu' il tempo di lievitazione
Ingredienti

250 g lievito naturale attivo
250 g farina
60 g burro morbido
30 g strutto
2 cucchiaini sale

semi di sesamo, papavero, ecc (*)

Crackers a lievitazione naturale
clicca per ingrandire


(*) facoltativi
Impastare tutti gli ingredienti lavorando per una decina di minuti. Se l'impasto fosse troppo duro aggiungere un paio di cucchiai di acqua.

Volendo all'impasto si possono aggiungere i semi.

Metterlo in una ciotola coperta con pellicola. Lasciarlo lievitare almeno 3-4 ore: deve gonfiarsi un po'.

Stendere delle sfoglie molto sottili (1-2 mm di spessore). Poggiarle su teglie (non occorre ungere le teglie). Con la rotella dentata, ritagliare dei rettangoli, o quadrati, o losanghe e bucherellarli con i rebbi di una forchetta. Non e' necessario separare i quadratini: si staccheranno da soli in cottura o comunque sara' facilissimo separarli una vota cotti.

Volendo spolverizzare con un po' di sale fino.

Cuocere in forno a 190 gradi per circa 10 minuti: devono colorirsi appena.

Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi