Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


La mia brioche bordelaise

di pat2910

del
20/11/2006

Preferita da 72 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

14330 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

dolci dolci lievitati

 

Ho trovato questa ricetta su una vecchia rivista del 2000, me la sono guardata un bel po' prima di decidere di farla, ma ne vale la pena. Riveduta e corretta, questa è una bomba di calorie.

Nota del moderatore

Variante:
Nadiateo nella crema pasticcera anziché mettere le mandorle ha messo cannella a volontà ottenendo un risultato strepitoso. Bisogna provare.
Pat2910
Tempo di preparazione e cottura:
dipende dalla temperatura esterna
Ingredienti
gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente

g. 250 farina manitoba
g. 250 farina 00
g. 250 burro ammorbidito
g.  60 zucchero
g.  25 lievito di birra
n.    8 uova
         sale un pizzico
         granella di zucchero per la finitura
         poco latte per la finitura

per il ripieno:

g. 250 crema pasticcera
g.   75 farina di mandorle
n.    2  cucchiai Gran Marnier

brioche.JPG

La sera precedente:

sciogliete il lievito di birra in pochissima acqua.

Nel bicchierone dell'impastatrice mettete le due farine,lo zucchero, il lievito sciolto ed aggiungete una ad una le uova, infine il pizzico di sale; si otterrà un impasto morbido

aggiungete ora il burro ammorbidito e fate lavorare fino a che il burro sia stato completamente assorbito e l'impasto si stacchi dalle pareti; si otterrà un impasto ultra morbido

trasferite l'impsto su una spianatoia e lavoratelo velocemente (attenzione che scappa!) mettetelo quindi in una capace terrina, coprite con la pellicola e fatelo lievitare fino al raddoppio

riprendete l'impasto e dategli un pugno nel centro per interrompere la lievitazione, trasferitelo in una terrina che sia almeno il doppio della precedente e mettetela in frigorifero per circa 12 ore

Preparate il ripieno: alla crema pasticcera aggiungete la farina di mandorle e il liquore, mescolate bene.

La mattina successiva:

prendete la pasta, stendetela su un foglio di carta forno (o in una teglia o sulla placca del forno) e formate un disco di 28 cm

brioche1.JPG

distribuite la crema pasticcera con una sac-à-poche come da foto

brioche2.JPG

fate nel centro un taglio a croce e rivoltate i lembi come da foto

brioche3.JPG

rivoltate i lembi esterni verso il centro facendoli aderire, pizzicottate per sigillare la ciambella

brioche4.JPG

fate lievitare fino al raddoppio e accendete il forno portandolo a 190 gradi

spennellate col latte tiepido e cospargete la ciambella con la granella di zucchero

infornate per circa 30 minuti

servite la brioche tiepida o fredda spolverata con zucchero a velo

 

 


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi