Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Ciabatta

di kucinare.it

del
07/06/2004

Preferita da 145 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

69212 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

pane

 

Ricette correlate
Ciabatta di grano duro di kucinare.it Ciabatta con lievito naturale di kucinare.it
Zoccoletti di Snappy

Il nome deriva dalla forma un po' piatta e allungata. L'impasto di questo pane ha un elevato contenuto di acqua e risulta infatti morbidissimo. Una volta cotto, il risultato è una mollica con alveoli molto grossi, caratteristici appunto di questo pane.
Tempo di preparazione e cottura:
1 h 30 min più 8 ore di lievitazione
Ingredienti

Biga "poolish"
200 g farina
200 g acqua
2 g lievito di birra

Impasto
400 g farina
250 g acqua
1 cucchiaino malto d'orzo
2 cucchiaini colmi di sale
6 g lievito di birra

Biga
In una ciotola, sciogliere il lievito nell'acqua. Aggiungere la farina e lavorare a mano o con una frusta, fino ad avere una pastella omogenea.
Far lievitare a temperatura ambiente per circa 6 ore. La pastella si gonfierà molto e quando la superficie comincerà a "ricadere", formando una concavità verso il basso, allora è pronta

Impasto
Come per tutti gli impasti con elevato contenuto di liquidi, la lavorazione a mano risulta alquanto impegnativa. Si consiglia dunque l'uso di una impastatrice.

Aggiungere alla biga, la farina, il malto e l'acqua, lasciandone da parte circa 50 g. Aggiungere il sale dopo un po'. Quando l'impasto si presenterà omogeneo ed elastico, aggiungere il resto dell'acqua in cui si è sciolto il lievito. Lavorare finché l'impasto, pur restando tenerissimo, non risulterà più appiccicoso. Lasciare riposare in una ciotola per 30-40 minuti.

Dopo questo tempo, rovesciare l'impasto sulla spianatoria ben infarinata. Con una spatola tagliare l'impasto in due forme allungate. Coprire due canovacci di cotone con molta farina e posare su ciascuno un pezzo di pasta con il taglio rivolto verso l'alto.
Far lievitare in luogo tiepido per circa 50 minuti (vedi cella di fermentazione). Intanto preriscaldare il forno a 240 gradi.

A lievitazione avvenuta, con l'aiuto del canovaccio, copovolgere delicatamente le forme su una teglia coperta di carta da forno. Tirarle per allungarle, finché le dimensioni della teglia lo permettono.

Infornare la teglia e spruzzare acqua nel forno mediante un vaporizzatore (vanno benissimo quelli per la biancheria da stirare). Ripetere ancora due volte le vaporizzazioni, a 5 minuti l'una dall'altra.
Dopo 15-20 minuti dall'inizio della cottura, abbassare la temperatura del forno a 190-200 gradi e terminare la cottura. Il tempo complessivo dovrebbe essere di 30-35 minuti.

Sfornare il pane e lasciarlo raffreddare su una gratella.


particolare della mollica


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi