Vai alla homepage di www.kucinare.it Ricette

cerca


community

Login
Gli utenti di Kucinare.it

Forum

La mia pagina
Invia ricetta
Invia articolo
Netiquette
Registrati

Il ricettario

Le ricette preferite

Gli articoli

Link
Contattaci
home

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata
sotto una Licenza Creative Commons.




Syndicate this site!


Ciambellone casereccio marchigiano(dolce)

di claudio67

del
04/05/2006

Preferita da 10 utenti

 

tutte le ricette preferite dagli utenti

19903 click

aggiungi ai preferiti
salva nel tuo ricettario


stampa
versione per la stampa

dolci

Variante di
Ciambellone semplice di angmont
 

questo è il tipico dolce casereccio marchigiano con numerose varianti a seconda dei vari paesi.
Tempo di preparazione e cottura:
25 min
Ingredienti
tuorli                         250 gr
uova intere                 150 gr
zucchero                     450 gr
sale                               5 gr
anice mistrà 1 bicchiere da acqua circa( il liquore e a gusto personale)
buccia di limone e arancia grattugiati
latte tiepido                200 gr
burro                          250 gr
farina W 170-180(debole)   1000 gr
baking (*)                          30 gr
            

(*) lievito chimico

in una larga scodella versare i tuorli, le uova intere, il sale e lo zucchero e mescolare bene il tutto con una spatola, aggiungere quindi il mistrà,la buccia grattugiata finemente di limone e arancio, il latte tiepido(23-25°) e il burro precedentemente ammorbidito.Mescolare bene il tutto(assicurarsi che non rimangono pezzi di burro troppo grossi e solidi). A questo punto inserire la farina setacciata insieme al baking (dose), mescolare con la spatola facendo attenzione a non mescolare troppo per non creare troppo glutine (praticamente quando la farina ha assorbito i liquidi ).  formare tipo un filone (la pasta sarà molto morbida , quindi ci possono essere delle difficoltà) , spennelare con uovo e latte, cospargere di zuccherro a granella  e infornare a 200° circa in forno preriscaldato. 

UN'AVVERTENZA : molto importante reperire una farina debole (W 170-180), più la farina è debole , più si avrà una pasta soffice e morbida e maggior durata nel tempo (anche 15-20 giorni). Purtroppo i supermercati non danno questi indicazioni , consiglio di chiedere la farina a qualche fornaio competente e gentile. 


Questo sito utilizza cookie tecnici per fornire i propri servizi. Continuando la navigazione,si acconsente al loro utilizzo.
In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookie cambiando le impostazioni del proprio browser oppure abbandonando il sito.
Chiudi